CASE HISTORY: Gruppo Hera - Rewamping Centrale di teleriscaldamento cittadino

Gruppo Hera - RewampingCentrale di teleriscaldamento cittadino, cogenerazione,
distribuzione fluidi a portata variabile, contabilizzazione e regolazione sottostazioni di scambio termico su area geografica.
 
 
L’upgrade dei sistemi di controllo automatico aggiornati agli standard OPEN (BACnet, Lonmark) ha consentito la re-ingegnerizzazione del funzionamento della centrale di teleriscaldamento e cogenerazione Hera “Ippodromo”.
 
Attraverso l’implementazione di sistemi su bus con standard aperti è stato possibile integrare i dati delle 34 sottostazioni di scambio termico allacciate alla rete di teleriscaldamento consentendo la realizzazione di una logica di produzione “demand/response” e di distribuzione basata sulla effettiva richiesta delle sottostazioni in base alla richiesta istantanea.
 
Tale soluzione ha portato oltre all’immediato risparmio energetico di produzione e di distribuzione del calore, una disponibilità di energia utile per l’allacciamento di altre sottostazioni alla rete quando, in precedenza, il sistema sembrava saturo.
 
I dati provenienti dai contatori di calore ad ultrasuoni installati nelle sottostazioni, trasportati tramite Lonworks attraverso il collegamento di tre diversi bus su rete dati TCP/IP sono “linkati” ad un database SQL attraverso XML/SOAP risultando così disponibili per diversi utilizzi contemporaneamente tra i quali, registrazione, pubblicazione su diverse pagine web dedicate ai clienti e agli addetti, integrazione nel sistema contabile per la fatturazione dei consumi, export tramite ODBC per integrazione su SAP, varie ed eventuali per lo sviluppo futuro.


Ritorna:building automation